Asparagi bassanesi

Asparagi bassanesi
Asparagi bassanesi 5 1 Stefano Moraschini
Tagliare la parte terrosa degli asparagi, raschiarli verso il fondo, lavarli, legarli a mazzi in modo che le punte siano tutte alla stessa altezza e tagliare ancora i gambi, pareggiandoli.

Cuocerli a vapore o tuffarli in acqua bollente salata, lasciando fuori le punte per circa tre di dita.

Coprirli e bollirli, secondo la grossezza, dai 15 ai 20 minuti.

Scolarli, slegarli e lasciarli intiepidire.

Nel frattempo schiacciare in una scodella con una forchetta i tuorli d'uovo sodi, e versare l'olio a poco a poco, sempre rimescolando, quindi l'aceto.

Salare e pepare; dovrà risultare una salsetta cremosa.

Disporre gli asparagi su un piatto di portata, con le punte che convergono verso il centro, distribuire la salsa sulla parte commestibile e servire.
Asparagi bassanesi

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it
Ingrediente principale
Vedi anche
Contorni
Altre ricette nella categoria

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico

Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK

Calorie e alimentazione

Ricette con l'ingrediente del momento