Baccalà con le patate

Baccalà con le patate
Baccalà con le patate 5 1 Stefano Moraschini
Lessare una decina di minuti, a fuoco basso, il baccalà in acqua bollente; scolarlo, tenendo da parte l'acqua, togliere le lische e tagliarlo a pezzi.

Lessare anche il sedano rapa.

Accostare verticalmente i pezzi di baccalà nella teglia unta e cosparsa di pangrattato (o meglio in un tegame di coccio), introdurre fra i pezzi fettine di patate, di sedano rapa e di topinambur.

Cospargere il tutto con trito di cipolla, aglio e prezzemolo e con l'alloro, irrorare con olio, distribuire il burro a fiocchettini, quindi salare e pepare la preparazione.

Mettere in forno a 230°C; dopo un quarto d'ora, versare il brodo di cottura del baccalà fino a coprire il tutto a filo, spolverizzare col formaggio grattugiato e rimettere in forno.

A fine cottura, il liquido dovrà essere tutto assorbito.

Servire in tavola direttamente nella teglia o nel tegame di coccio.
Baccalà con le patate
Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it
Ingrediente principale
Vedi anche
Pesce
Altre ricette nella categoria

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico

Lo sai ...
Ricette con l'ingrediente del momento
Testo di Stefano Moraschini