Calamari saltati con medusa

Calamari saltati con medusa

Preparazione

Fate bollire i calamari in acqua salata e tagliateli a pezzettini. Fate rinvenire i funghi in acqua, togliete i gambi e tagliate le cappelle in due. Tagliate la carota a fettine di mezzo cm; tagliate il sedano obliquamente e sottilmente, togliete i fili alle taccole, fate saltare leggermente i 2 cucchiai d'olio, unite un bicchiere d'acqua, salate e cuocete finchè si siano ammorbidite.

Rosolate le carote e il sedano in 2 cucchiai d'olio, unite i funghi, i calamari e le taccole e poi 1 cucchiaino di zucchero, la salsa di soia e il sakè, salate e portate a termine la cottura al salto rimescolando. Le verdure dovranno risultare ancora croccanti.

Pelate le rape, tagliate a striscioline lunghe 5 cm, unite 1 cucchiaino di sale e lasciate riposare. Gettate le meduse in acqua calda (55°) in modo che si arriccino e raffreddarle immediatamente immergendole in acqua fredda. In una ciotola, amalgamate 1 cucchiaino di zucchero, l'aceto e l'olio di sesamo, unite le meduse. Unite infine le rape scolate, mescolate e servite freddo con i calamari saltati.
Calamari saltati con medusa

Tempi

  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Loading...

Altre ricette in ordine alfabetico