Capesante gratinate al forno con mango e mandorle tostate

Capesante gratinate al forno con mango e mandorle tostate
Ricetta originale
Ringraziamo Michela Mainardi: Dinner in Progress

Preparazione

Capesante gratinate al forno con mango e mandorle tostate
Staccate delicatamente le capesante dalla conchiglia servendovi di un coltellino ed eliminate il corallo tenendo la noce. 
Spennellate le capesante così pulite con il burro fuso, cospargetele con un velo di pan grattato, una macinata di pepe rosa ed una spruzzata di succo di lime. 
Quindi adagiate i molluschi su una teglia ricoperta di carta forno e arrostiteli in forno preriscaldato a 200° per 20/25 minuti.

Disponete su un'altra teglia foderata con carta forno gli alchechengi e le mandorle tagliate a lamelle ed infornate il tutto per circa 5 minuti, in modo da ammorbidire i primi e tostare le seconde. 
Dopodiché estraete la teglia con mandorle ed alchechengi e proseguite la cottura delle capesante per il tempo rimasto.

Nel frattempo preparate la maionese servendovi del frullatore ad immersione, all’interno del quale dovete versare nell’ordine: l’uovo, l’olio di arachidi, l’aceto bianco, il sale e il succo di lime. 
Immergete il frullatore fino a toccare il fondo del relativo contenitore ed azionatelo tenendolo fermo per  10 secondi; noterete che la maionese inizierà a prendere corpo.
A questo punto cominciate a muovere il frullatore dal basso verso l’alto per altri 20 secondi, fino ad ottenere una crema piuttosto densa.

Successivamente frullate nel mixer gli alchechengi precedentemente cotti in forno, con la menta e lo zenzero fresco, in modo da ottenere un composto il più omogeneo possibile.  

Filtrate il suddetto composto servendovi di un colino, così da estrarre una salsina da aggiungere alla maionese per aromatizzarla.

Una volta pronte, sfornate le capesante, pelate il mango e tagliatelo, con un coppa pasta o uno stampino, in modo da ottenere 36 tondi di circa 4 cm di diametro e 2/3 cm di spessore, ricopriteli con qualche lamella di mandorla tostata e procedete con la composizione del piatto come segue.  

Posizionate al centro di ciascun piatto, in fila, 2 fette di mango con le mandorle e 2 capesante, alternandole tra loro.
Completate con un paio di cucchiaini di maionese aromatizzata, posti ai lati della composizione e qualche petalo di fiore edibile e servite immediatamente.

Il segreto: scaldate il mango in forno per 5 minuti  a 180° prima di ricoprirlo con le mandorle; il piatto ne guadagnerà in sapore.

Ricetta originale

Visita la ricetta originale sul blog di Michela.
Capesante gratinate al forno con mango e mandorle tostate

Ingredienti e dosi per 10 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Loading...

Altre ricette in ordine alfabetico