Coda di rospo alla siciliana

Coda di rospo alla siciliana
Coda di rospo alla siciliana 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Dissalo le acciughe e i capperi in acqua corrente.

Tolgo alla coda di rospo (cioè alla rana pescatrice) la pelle, la pinna caudale e quella dorsale; la taglio a tranci spessi poco più di un dito.

In una casseruola con l'olio e l'aglio tagliato finemente, sciolgo le acciughe(*) ben lavate e private della lisca.

Infarino i pezzetti di coda di rospo e li adagio a rosolare per 5 minuti, poi aggiungo i pomodori tagliati a pezzetti, i capperi e le olive snocciolate; bagno con la salsa di pomodoro, aggiungo un pizzico d'origano, qualche foglia di basilico e copro la casseruola lasciando sul fuoco ancora per circa 5 minuti.

Metto sul piatto accompagnato da una bella fetta di polenta, che si sposa meravigliosamente con questo piatto tipicamente mediterraneo e vi passo sopra un pizzicone di prezzemolo tritato.

* Le acciughe perché si sciolgano bene vanno messe nell'olio ancora freddo.

Coda di rospo alla siciliana

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico