Frittelle di carnevale 2

Frittelle di carnevale 2
Frittelle di carnevale 2 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Frittelle di carnevale 2
Le dosi degli ingredienti indicati si riferiscono alla realizzazione di circa 30 frittelle.

Setacciate la farina in una terrina larga e mescolatevi il lievito. Al centro del mucchio praticate un buco e versatevi zucchero, vanillina, aroma, sale, uova e burro liquefatto tiepido. Amalgamate il tutto con una forchetta, aggiungendo un po' per volta il latte tiepido. Lavorate l'impasto sul piano del tavolo infarinato per almeno 10 minuti, allargando con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido. Rimettete l'impasto nella terrina infarinata, copritelo con un canovaccio umido e ponetelo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (un'ora e mezza circa).

Con un matterello stendete l'impasto in una sfoglia spessa circa mezzo cm: con degli stampini infarinati ritagliate dei cuori di varie misure, ricavando da alcuni di essi dei cuori più piccoli. Con un coltello praticate due incisioni nei cuori pieni e ponete a lievitare nuovamente in luogo tiepido per 20 minuti circa.

Friggete le frittelle in abbondante olio bollente (175°-180°), mantenendo la temperatura costante durante la cottura. Girate le frittelle, in modo che diventino dorate e gonfie su tutta la superficie, quindi toglietele dall'olio, lasciatele sgocciolare su carta assorbente da cucina e cospargete entrambi i lati di zucchero.
Frittelle di carnevale 2

Ricetta originale

L'Immaginario

Fotografia professionale

Fotografia Frittelle di carnevale 2
© Ricetta originale: L'Immaginario • Foto: Marcialis Renato
Visualizza la foto ad alta risoluzione su: www.limmaginario.com • Food & Beverage Image Agency

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico