Polenta bianca alla provola e spinaci

Polenta bianca alla provola e spinaci

Preparazione

Mettete in una casseruola 50 cl d'acqua e portatela a bollore.

Aggiungete una presina di sale quindi la farina di mais gettandola a pioggia e mescolando forte, per evitare la formazione di grumi.

Non appena l'impasto avrà preso il bollore, abbassate la fiamma e fatelo cuocere per circa 45 minuti, rigirandolo spesso.

Nel frattempo mondate e tritate finemente uno scalogno e fatelo appassire in 4 cucchiaiate d'olio d'oliva.

Aggiungete gli spinaci e lasciateli insaporire per qualche minuto, poi salateli e pepateli.

Imburrate una pirofila e scodellatevi la polenta ormai cotta.

Infiocchettatela con tutto il burro rimasto, copritela con gli spinaci preparati e completate con la provola, tagliata a fettine sottili.

Passate la teglia nel forno, già riscaldato a 250 gradi, e cuocete per circa 15 minuti.

Sfornate, poi lasciate intiepidire la preparazione per una decina di minuti quindi servitela nella teglia di cottura; accompagnata con dello speck, è un ottimo piatto unico.

Polenta bianca alla provola e spinaci

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico