Pollo in fricassea

Pollo in fricassea

Preparazione

Pulite il pollo e passatelo sulla fiamma per eliminare l'eventuale peluria rimasta; lavatelo, asciugatelo e tagliatelo a pezzi non troppo grossi.

Lavate e raschiate la carota e la costola di sedano; lavate e mondate il prezzemolo; sbucciate la cipolla e dividetela a metà.

Mettete l'olio sul fuoco in una casseruola di coccio, fatelo riscaldare e versatevi a pioggia la farina, mescolando con un cucchiaio di legno, affinché non si formino grumi; quando la farina sarà un po' tostata, unite a poco a poco il brodo, portandolo ci bollore, e mettete nella casseruola la carota, il sedano, il prezzemolo e la cipolla.

Fate cuocere per 7-8 minuti e ponetevi i pezzi di pollo; poi regolate di sale e di pepe e lasciate cuocere per 30 minuti circa.

Sbattete in una ciotola i tuorli con il succo di mezzo limone.

Quando il pollo risulterà cotto, togliete la casseruola dal fuoco, raccogliete con una forchetta gli odori ed eliminateli.

Quindi, mescolando velocemente, versate sul pollo i tuorli, che non dovranno cuocere ma formare una crema liscia e densa.

Accomodate subito i pezzi di pollo su un piatto da portata precedentemente riscaldato, versatevi sopra il fondo di cottura e servite in tavola ben caldo.

Pollo in fricassea
Totale calorie per persona
646

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altri commenti

Leggi i commenti presenti per questa ricetta
Loading...

Altre ricette in ordine alfabetico