Pollo in lattina

Pollo in lattina

Preparazione

Ammorbidire la mollica di pane in poco latte freddo.

Rosolare per 15 minuti i petti di pollo, salarli, levarli dal recipiente e tagliarli a dadini di circa un centimetro.

Macinare per due volte la carne di maiale insieme a metà della mortadella e al prosciutto; tagliare ciò che resta di mortadella e prosciutto a dadini uguali a quelli di pollo.

Versare tutto in una ciotola, unire il pane ben strizzato dal latte, i pistacchi, il formaggio grattugiato e le uova intere e il tuorlo, una grattatina di noce moscata, sale e pepe, mescolando tutto con la massima cura.

Prendere la lattina di olio vuota, senza la parte superiore; ungerla, mettervi il composto, spingendo verso il basso con un cucchiaio di legno, e battere la lattina sul piano del tavolo affinché non rimangano dei vuoti.

Riempirla fino a tre-quattro centimetri dal bordo; versare sul composto 4 cucchiaiate di latte, poi collocare la lattina in una pentola versando acqua tiepida sino al livello del contenuto.

Cuocere a bagnomaria per un'ora e mezza.

Scolare la lattina, lasciarla intiepidire e passarla in frigorifero per almeno tre ore.

Togliere alla lattina anche il fondo, estrarre la galantina spingendola fuori e tagliarla a fette di un centimetro; sistemarle nel piatto di portata, guarnirle a piacere con gelatina e servire in tavola.
Pollo in lattina

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 12 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico