Purè di piselli in barchette

Purè di piselli in barchette

Preparazione

Scaldate il forno a 200 gradi (termostato 6).

Infarinate il piano da lavoro e un mattarello e spianate la pasta con uno spessore di 3 mm.

Tagliatela in otto rettangoli di 13 cm di lunghezza.

Ungete otto stampini da barchetta di il cm di lunghezza circa con la metà del burro e rivestiteli con la pasta.

Pungete la pasta con una forchetta, copritela con carta pergamenata e riempite le barchette di fagioli secchi.

Infornate, lasciate cuocere per dieci minuti, abbassate la temperatura del forno a 170 gradi (termostato 5), eliminate i fagioli e la carta pergamenata e lasciate cuocere le barchette per altri dieci o quindici minuti.

Nel frattempo, portate a ebollizione due casseruole di acqua salata.

Sgusciate i piselli (dovete ottenere 250 g circa), immergeteli in una delle casseruole di acqua bollente e lasciateli cuocere per venti o venticinque minuti.

Pelate la patata, lavatela, tagliatela a pezzi e fatela cuocere per quindici minuti nella seconda casseruola.

Mondate la cipolla e tritatela fine.

Quando le barchette sono leggermente dorate, spegnete il forno e lasciatele in caldo, con lo sportello semiaperto.

Quando le verdure sono cotte, sgocciolatele Rimettete i piselli nella casseruola, aggiungete la cipolla, il brodo e il burro rimanente, sale e pepe.

Coprite e lasciate cuocere a fuoco dolce finché i piselli hanno assorbito quasi tutto il liquido; passate il contenuto della casseruola dal passaverdure o frullatelo, tenetelo in caldo.

Sgocciolate le patate, fatele asciugare per qualche minuto a fuoco moderato nella casseruola, passatele o frullatele.

Mescolate i due purè con un cucchiaio di legno; assaggiate, salate e pepate.

Sformate le barchette e riempitele di purè servendovi di una tasca da pasticciere munita di una grossa bocchetta scanalata.

Disponetele in un piatto di servizio caldo, decorate con le foglie di menta e servite.

Purè di piselli in barchette

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico