Quiche di rabarbaro e maggiorana

Quiche di rabarbaro e maggiorana

Preparazione

INGREDIENTI PER 6 PERSONE
600 g di coste di r'barba'o, 2 cucchiai di zucchero, un disco di pasta brisè fresca e già stesa, 3 uova, 150 ml di panna liquida, 60 g di pancetta affumicata a dadini, 5 rametti di maggiorana, un cucchiaio di cipolla tritata surgelata, 2 cucchiai di burro, burro e farina per la teglia, sale e pepe.
Pulite le coste di r'barba'o, eliminando eventuali residui di foglie perché velenose, tagliatele a tronchetti di circa 3 cm; staccate i filamenti con il coltello, quindi lavateli in abbondante acqua.
Tuffate il r'barba'o in acqua bollente salata, e cuoceteli per 3 minuti dalla ripresa del bollore.
Scolate e allargate i tronchetti su un telo.
Scaldate il forno a 200°; togliete la pasta dalla confezione e tenetela 10 minuti a temperatura ambiente, quindi srotolatela.
Imburrate e infarinate una teglia per crostate dal bordo ondulato, dal diametro di 28 cm e foderatela con la pasta, premendo bene con le mani per farla aderire ai bordi e al fondo; eliminate la parte eccedente e punzecchiate il fondo con i rebbi di una forchetta.
Sciogliete il burro in un tegame e rosolatevi un minuto la cipolla, mescolate con un cucchiaio di legno, bagnate con 2/3 cucchiai di acqua e fate evaporare a fuoco medio.
Unite la pancetta, fatela insaporire, unite due rametti di maggiorana, lavati ed asciugati.
Rompete le uova in una ciotola, unite la panna, la pancetta intiepidita, sale, una macinata di pepe e sbattete con una forchetta.
Distribuite il r'barba'o sul fondo della teglia e versatevi il composto di panna e uova.
Infornate e cuocete fino a che il composto è gonfio e dorato, circa 25 minuti.
Togliete dal forno, fate intiepidire e sformate.
Disponete la torta su un piatto da portata, decorate con rametti di maggiorana e servite.
Quiche di rabarbaro e maggiorana

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Loading...

Altre ricette in ordine alfabetico