Riso al curry thailandese

Riso al curry thailandese

Preparazione

Mondate le verdure.

Lessate le carote e riducete a pezzi la zucchina e il sedano.

Tritate finemente uno scalogno.

Scolate le carote e riducetele a purea, nel mixer, con il pane sbriciolato.

Incorporate alla purea di carote il sedano, la zucchina, lo scalogno e il prezzemolo tritati, aggiustate di sale, pepate e profumate il composto con mezzo cucchiaino di curry.

Formate 8 polpette e avvolgetele nelle foglie di lattuga sbollentata.

Legatele con una foglia di cipollotto (sbollentatelo, così è più flessibile) e cuocete le polpette a vapore per 15 minuti.

Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a pezzetti.

Sbucciate gli scalogni rimasti e affettateli.

Lessate il riso in acqua poco salata per 12 minuti circa.

Passate in padella, con un filo d'olio d'oliva, gli scalogni e i pezzetti di mela.

Aggiungete un cucchiaio di curry, salate e cuocete per qualche minuto.

Unite il riso scolato, mescolate e rosolate ancora qualche istante a fiamma vivace.

Servite ben caldo accompagnando con le polpettine.

Riso al curry thailandese

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico