Streghette

Streghette
Streghette 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Streghette

Un po' si storia sulle Streghette


Le streghette sono ottime come accompagnamento ad antipasti, affettati, formaggi molli.
A Bologna si racconta che i fornai, prima di cuocere il pane, verificassero la temperatura del forno preparando le Streghette; stendevano infatti una sfoglia sottile, la infornavano e dopo 10 minuti esatti si verificava la cerimonia dell'assaggio.

Se la cottura risultava perfetta infornavano il pane.
Le Streghette diventavano così una prima colazione, accompagnate da un buon bicchiere di vino rosso.

Come preparare le Streghette


Lavorate lo strutto con l'acqua e il lievito; unite la farina e il sale, impastate bene fino a formare una 'pagnotta'.

Coprite l'impasto con un panno umido e lasciate lievitare per 45/50 minuti.

Accendete il forno alla massima temperatura.

Ungete la placca del forno, spianate la pasta non più di due millimetri, piegatela in due e spianate nuovamente fino ad uno spessore di due millimetri.

Stendetela sulla placca del forno e conditela con olio e sale.

Con la rotella dentata tagliate la pasta a losanghe senza staccarle fra di loro.

Infornate per non più di 10 o 12 minuti.

Fate attenzione che non si cuociano troppo.
Streghette

Ricetta originale

L'Immaginario

Fotografia professionale

Fotografia Streghette
© Ricetta originale: L'Immaginario • Foto: Marcialis Riccardo
Visualizza la foto ad alta risoluzione su: www.limmaginario.com • Food & Beverage Image Agency

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico