Zabaglione italiano

Zabaglione italiano

Preparazione

Ponete i tuorli, l'uovo intero e lo zucchero in un calderotto di rame non stagnato e mescolateli con una frusta fino ad ottenere un composto gonfio e omogeneo.

Fate attenzione a non montare le uova.

Trasferite il calderotto in un bagnomaria e controllate che il fondo del calderotto stesso non tocchi quello caldo della pentola contenente l'acqua.

Aggiungete il vino, mescolando continuamente con una frusta.

Controllate che l'acqua del bagnomaria non arrivi a bollire, restando appena sotto il punto di ebollizione.

Continuate a lavorare il composto fino a quando la crema sarà ben gonfia e avrà raddoppiato il suo volume (la temperatura di lavorazione della crema deve essere di circa 45 gradi).

Se volete servire lo zabaglione freddo trasferite il calderotto di rame in una terrina d'acciaio piena di ghiaccio.

In questo modo la crema si raffredderà senza smontare.

Uno zabaglione ben riuscito deve essere gonfio e spumoso.

Ricordate che la crema calda ha sempre una consistenza più soffice e leggera di quella fredda.

Inoltre la consistenza del composto dipende anche dal rapporto delle quantità di uova e zucchero.

Zabaglione italiano
Totale calorie per persona
243

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico