Una cucina a cinque stelle: Tiziana, Mauro, Barbara, Willi... e Star

Milano, giovedì 17 settembre.

Oggi Star ha aperto la sua splendida cucina ai vincitori del concorso dedicato alle ricette regionali.
Fra questi, ben tre dei nostri amici più cari: Mauro Niso de La Cucina di Mauro, Barbara Barsotti di BB's Kitchen e Willi di A Tavola con Willi.


L'evento che si è svolto nelle cucine di Star ha avuto come protagonisti Tiziana Stefanelli e gli alunni-blogger


Insieme a loro altri blogger, ma anche semplici appassionati di cucina, che hanno avuto la possibilità di cucinare insieme a un'altra carissima nostra amica, Tiziana Stefanelli, la vincitrice della seconda edizione di MasterChef.

Il primo a incontrarla è stato Mauro Niso, arrivato apposta dalla Puglia per un vero e proprio tour de force eno-gastronomico: cucina con Tiziana, Expo, cena con Alessandro e Marzia de La Taverna degli Arna, e incontro con il boss di Cucinare Meglio, Stefano Moraschini.


Tiziana con Mauro Niso e Barbara Barsotti


Tiziana con i nostri blogger


Ma torniamo alla mattinata da Star. Mauro, appena sceso dalla metropolitana, ha incontrato Tiziana di fronte all' ingresso; come era successo a me al primo incontro di ormai quasi due anni fa, ha dovuto cambiare l'idea che si era fatto dell'avvocato guardando la trasmissione televisiva.

Tiziana Stefanelli, ci ha confermato Mauro, è una donna simpatica e alla mano, che oltre alla sua professione ha saputo coltivare ad alti livelli la sua passione, continuando a studiare e ad applicarsi sullo sviluppo delle sue capacità culinaria anche dopo la vittoria a MasterChef.

E da bravo avvocato, è capace di gestire con garbo e cortesia anche le eventuali critiche: quando qualcuno le ha detto di stare attenta a non scuocere il riso, Tiziana le ha ricordato sorridendo che non è abituata a farlo, ma che con i tempi stretti che le impone la sua routine di donna che lavora, mamma e chef, solitamente è più probabile che pasta e riso restino un po' al dente.

Divertente e interessante, poi, la rentrèe con Willi LaPaglia: sì, perché non tutti lo sanno ma Willi e Tiziana si erano conosciuti durante le selezioni per MasterChef 2, un' esperienza che li ha fatti diventare amici e anche un po' complici.


Willi LaPaglia con uno dei piatti cucinati all'evento


Il nostro Willi, poi, è abituato alle frequentazioni con protagonisti di MasterChef: compaesano di Emma, una delle protagoniste di MasterChef 3, ogni settimana è ospite con lei di una trasmissione radio, di cui parleremo prossimamente.

Il suo turno di cucinare insieme a Tiziana è stato nel pomeriggio, e con lui fra le vincitrici c'era anche la nostra simpatica e brava Barbara Barsotti: li vedete tutti nelle foto dell'evento, durante il quale hanno fatto da brigade nella realizzazione di tre ricette davvero gustose e interessanti.

Le ricette


Vellutata alla pugliese di fave secche con cicoria, cipolla, cozze e canestrato, dove il trucco più saporito è stato quello di caramellare la cipolla con acqua e zucchero.



Vi confesso che ho invidiato chi c'era, per aver potuto assaggiare il risotto al Franciacorta con tartare di scampi e melograno, soprattutto per l'idea da vera masterchef di dare un tocco in più al brodo ottenuto con il dado Star, aggiungendo la radice di lemongrass e un pizzico di vaniglia.



Per finire, un trancio di spada con verdure croccanti in agrodolce, dove il trucco in più è stato piastrare velocemente il pesce per poi continuarne la cottura in forno, dopo averlo spennellato con un'emulsione di miele e aceto.



La presentazione dei piatti è stata, come sempre, un altro momento vincente: Tiziana in questo è insuperabile, e sempre di ispirazione per i nostri blogger; entusiasti di questa esperienza che li aiuterà a Cucinare (sempre) Meglio.
Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2015
Scritto da: Massimo Salomoni


Commenti a questo articolo

Non ci sono commenti. Inserisci tu il primo.

Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK

Calorie e alimentazione

Ricette con l'ingrediente del momento

Questa pagina è stata utile? Scrivi un commento: