Acciughe ripiene al forno

Acciughe ripiene al forno
Acciughe ripiene al forno 5 1 Stefano Moraschini

Ricetta originale

L'Immaginario
In una ciotolina fate ammollare la mollica di pane con il vino, strizzatela con le mani, e conservate il vino. Lavate e asciugate le foglie di 2 rametti di prezzemolo e tritatele con la mezzaluna, sul tagliere. Ponete la mollica in un recipiente e incorporatevi con una forchetta il prezzemolo tritato, un uovo intero, un tuorlo, metà pecorino, sale e pepe.

L'impasto deve essere sodo. Se occorre, unite altro pecorino.

Lavate le acciughe, asciugatele con carta da cucina. Se le acciughe sono surgelate, tenetele 20 minuti a temperatura ambiente, prima di lavarle.

Tagliate con le forbici le pinne e le piccole lische residue, lasciando intatta la coda.

Scaldate il forno a 180°. Foderate una teglia con un disco di carta da forno della stessa misura del fondo del recipiente. Ungete la carta con un cucchiaio di olio. Distribuite il ripieno sulla metà delle acciughe, copritele con quelle rimaste. Premete leggermente per farle aderire al ripieno. Sistemate le acciughe farcite nella teglia. Irroratele con l'olio rimasto e con il vino tenuto da parte. Cuocete in forno 20 minuti.

Lavate le falde di peperone, asciugatele. Riducetele a listarelle di mezzo cm di larghezza, con un coltello, appoggiandole sul tagliere. Sistemate su ogni acciuga una listarella di peperone, per il lungo, alternando i colori. Spolverizzate le acciughe con il pangrattato e con il pecorino rimasto. Proseguite la cottura 10 minuti. Trasferite le acciughe farcite su un piatto da portata. Decoratele con foglie di prezzemolo.

Servitele calde, tiepide e fredde (a temperatura ambiente).

Il vino adatto: servite con un vino bianco, leggero e poco profumato, come il Trebbiano di Romagna.

Se non trovate le acciughe già pulite, cimentatevi a farlo da soli: non è difficile! Staccate con due dita le teste ai pesci, con un colpo netto. Tirate verso di voi le teste. Si staccano dal corpo trascinando anche le viscere. Aprite i pesci lungo il ventre con un dito, arrivando fino alla coda. Operate con molta attenzione per non rovinare la polpa, che è delicata. Appiattite le acciughe con il palmo della mano. Sollevata la lisca centrale dalla polpa, vicino al punto in cui era la testa. Tiratela delicatamente verso il basso, fino a staccarla del tutto. I due filetti devono restare uniti fra loro.
Acciughe ripiene al forno
Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK

Fotografia professionale

Fotografia Acciughe ripiene al forno
© Ricetta originale: L'Immaginario • Foto: Marcialis Riccardo
Visualizza la foto ad alta risoluzione su: www.limmaginario.com • Food & Beverage Image Agency
  • 290 KCal a porzione

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it
Ingrediente principale
Vedi anche
Pesce
Altre ricette nella categoria

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico

Lo sai ...
Ricette con l'ingrediente del momento
Testo di Stefano Moraschini