Agnello con carciofi in fricassea

Agnello con carciofi in fricassea
Agnello con carciofi in fricassea 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Scaldate mezzo bicchiere di buon olio d'oliva in una larga padella, fatevi imbiondire due spicchi di aglio schiacciati, levateli e rosolate bene da tutte le parti l'agnello.
Quando la carne avrà preso un bel colore rossiccio, salate e pepate, aggiungete un bicchiere di vino bianco, fate evaporare in parte e continuate la cottura a recipiente coperto.
Nel frattempo pulite i carciofi dalle foglie esterne più dure, spuntateli dalla parte spinosa, tagliateli a spicchi e conservateli in acqua acidulata con limone perché non anneriscano.
A cottura della carne quasi ultimata togliete l'agnello dalla padella e cuocete i carciofi nell'intingolo che sarà rimasto; quando i carciofi saranno cotti ma ancora al dente rimettete l'agnello, e portate brevemente a cottura; i carciofi non dovranno disfarsi.
In una scodella battete leggermente le uova intere con il succo di limone; al momento di servire versate le uova nella padella e, a fuoco spento, rimestate delicatamente per fare leggermente addensare la salsa.
Servite subito.
Agnello con carciofi in fricassea
Totale calorie per persona
713

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it
Ingrediente principale
Vedi anche
Carni e secondi piatti
Altre ricette nella categoria

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altri commenti

Leggi i commenti presenti per questa ricetta

Altre ricette in ordine alfabetico

Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK

Calorie e alimentazione

Ricette con l'ingrediente del momento