Anatra in agrodolce

Anatra in agrodolce
Anatra in agrodolce 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Eliminate testa, collo e zampe all'anatra, salatela e pepatela internamente, legatela.

In una casseruola fate sciogliere il burro e mettetevi le cipolle affettate finemente.

Quando sono diventate trasparenti unite la salvia e poi l'anatra.

Giratela più volte perché risulti ben colorita da tutte le parti.

Versate il brodo caldo, coprite e cuocete a fuoco basso per un'ora e mezzo o più, girando il volatile di tanto in tanto.

Togliete l'anatra dal recipiente e tenetela in caldo.

Versate sul fondo di cottura un mestolino d'acqua bollente e poi cospargete di menta tritata.

In un pentolino mettete lo zucchero e un cucchiaio d'acqua fredda, ponete sul fuoco e fate caramellare.

Quando ha raggiunto un bel colore biondo versatelo sul fondo di cottura insieme a due cucchiai d'aceto.

Mescolate bene, regolate il sale.

Slegate l'anatra, tagliatela a pezzi, ricomponetela sul piatto da portata e servitela con la salsa calda a parte.

Vini di accompagnamento: Valtellina Superiore Valgella DOC, La Stoppa VdT Dell'Emilia, Cannonau Di Sardegna DOC.

Anatra in agrodolce
Totale calorie per persona
1146

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico