Arrosto di tacchino

Arrosto di tacchino

Preparazione

Legate con refe incolore 850 g di fesa di tacchino, dandole la forma di un rotolo. Fate scaldare in una casseruola che contenga la carne di misura 3 cucchiai di olio e 30 g di burro, adagiatevi il tacchino e fatelo dorare da tutte le parti, rivoltandolo con due palette per non punzecchiarlo (altrimenti ne uscirebbero i succhi, lasciando la carne asciutta).

Quando avrà preso un bel colore fate colare lungo le pareti della casseruola mezzo bicchiere di vino bianco secco che farete sfumare a fuoco medio. Dopodiché versate nel recipiente mezzo bicchiere di brodo caldo e trasferite il tacchino in forno già caldo a 190° con un po' di salvia ed il rosmarino.

Fatelo cuocere per circa 1 ora, unendo ogni tanto ancora un filo di brodo e raschiando con una paletta i succhi depositati sulle pareti.

Mentre la carne cuoce, sbucciate e tagliate a pezzetti le patate novelle, mettetele in una pirofila rettangolare, irroratele con 40 g di burro fuso, salatele, pepatele e introducetele nel forno facendole cuocere insieme alla carne. Di tanto in tanto rigiratele. Per insaporirle ulteriormente verso la fine della cottura potete aggiungere 2/3 cucchiai del fondo del tacchino.

Servite ben caldo, affettato con le erbe rimaste e circondato dalle patatine arrostite.
Arrosto di tacchino

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Loading...

Altre ricette in ordine alfabetico