Bignè di cavolfiore

Bignè di cavolfiore
Bignè di cavolfiore 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Mettete in una terrina la farina, fatevi un incavo nel mezzo, salate, pepate e versate nel centro il burro fuso.
Con una forchetta mescolate, unendo a filo anche un po' di acqua fino a ottenere una pastella mediamente consistente.
Fatela riposare per 1 ora a temperatura ambiente.
Intanto fate cuocere il cavolfiore per 15 minuti, poi dividetelo a cimette, sgocciolatelo e asciugatelo bene e mettetelo in una marinata composta dall'olio, dal succo del limone e dal prezzemolo tritato.
Ultimato il tempo di riposo della pastella, montate a neve densa l'albume e unitelo al composto con molta delicatezza non mescolando in senso circolare, ma sollevandolo dal basso verso l'alto.
Dopodichè immergetevi le cimette sgocciolate dalla marinata e friggetele in olio bollente: dovranno gonfiarsi e dorarsi bene.
Bignè di cavolfiore

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it
Ingrediente principale
Vedi anche
Contorni
Altre ricette nella categoria

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico

Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK

Calorie e alimentazione

Ricette con l'ingrediente del momento