Filetto di salmone in crosta di pistacchi su crema di patate viola

Filetto di salmone in crosta di pistacchi su crema di patate viola
Ricetta originale
Ringraziamo Michela Mainardi: Dinner in Progress

Preparazione

Filetto di salmone in crosta di pistacchi su crema di patate viola
Per prima cosa preparate le chips di platano al forno, sbucciando il frutto dopo aver praticato con un coltello delle incisioni sulla buccia nel senso della lunghezza, stando attenti a non intaccare la polpa. 

Una volta sbucciato, tagliate il platano a rondelle sottili, disponetele su una teglia foderata di carta forno, spennellatele con l’olio su entrambi i lati e salatele una ad una. Arrostite le rondelle di platano in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, in modo che diventino ben croccanti, dopodiché sfornatele e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo tagliate lo scalogno ad anelli sottili, disponeteli su una teglia foderata di carta forno, spennellateli con il burro fuso, passateli nello zucchero, riposizionateli sulla teglia e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 5 minuti, in modo che lo scalogno assume un color ambrato e risulti croccante. Sfornate gli anelli croccanti e lasciateli da parte per la guarnizione finale.

A questo punto lessate le patate in pentola a pressione (calcolate 15 minuti dall’inizio del sibilo) ed una volta pronte, lasciatele intiepidire 5 minuti, pelatele e passatele nel mixer con la panna ed una manciata di foglioline di timo fresco, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Aggiustate di sale e pepe e mantenete la crema al caldo in un contenitore coperto.

Da ultimo preparate il salmone suddividendo il filetto in otto porzioni, senza privarlo della pelle (purché sia ben squamata), eliminate con una pinza le eventuali lische rimaste ed insaporitelo con un filo di olio e un pizzico di sale affumicato.

Dopodiché tritate grossolanamente i pistacchi sgusciati e pelati in modo da ottenere una granella. 

Disponete i filetti di salmone su una teglia foderata di carta forno, con la pelle rivolta verso il basso, cospargetene la superficie con la granella di pistacchi ed infornatelo a 180° per 20 minuti circa.

Una volta pronti, sfornate i filetti e procedete con la composizione del piatto come segue. Sistemate qualche cucchiaio di crema di patate viola sul fondo di ciascun piatto, posizionatevi al di sopra due filetti di salmone in crosta di pistacchi e tra i due filetti inserite qualche anello di scalogno caramellato.

Da ultimo disponete delle chips di platano su un lato del piatto e completate la decorazione con qualche petalo di fiore edibile. 

Il segreto: per evitare che il salmone si secchi troppo in cottura, immergetelo in una bacinella con acqua e sale grosso per almeno 20 minuti prima di cuocerlo, trascorsi i quali procedete a porzionare il filetto e a prepararlo per la cottura, seguendo la ricetta sopra descritta.

Ricetta originale

Visita la ricetta originale sul blog di Michela.
Filetto di salmone in crosta di pistacchi su crema di patate viola

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Loading...

Altre ricette in ordine alfabetico