Oca ripiena di patate

Oca ripiena di patate

Preparazione

Lessate le patate in acqua salata per 10 minuti, scolatele e sbucciatele.

In un tegame scaldate il burro e insaporitevi la cipolla e il prezzemolo tritati.

Unite le patate a pezzetti e fatele colorire velocemente muovendo ogni tanto il recipiente.

Condite con sale, pepe e un pizzico di rosmarino tritato.

Farcite l'oca con questo ripieno, cucite l'apertura e legate il volatile con lo spago bianco da cucina.

Punzecchiate la pelle con i rebbi di una forchetta affinché il grasso coli durante la cottura.

Ponete l'oca in forno adagiandola sulla griglia con il petto rivolto in basso.

Copritela con un foglio d'alluminio.

Versate dell'acqua nella leccarda sottostante.

Cuocete per un'ora a 200 gradi.

Proseguite per un'altra ora riducendo la temperatura a 180 gradi.

A questo punto eliminate il foglio d'alluminio affinché la pelle diventi croccante e girate l'oca con il petto verso l'alto.

Cuocete ancora un'ora bagnando ogni tanto il volatile con un po' di brodo caldo.

Eliminate la parte grassa dal liquido che è colato nella leccarda e versate il resto nella salsiera.

Servite il sugo con l'oca tagliata a fettine.

Vini di accompagnamento: Trentino Cabernet Franc DOC, Tignanello VdT Di Toscana, Regaleali Rosso Del Conte VdT Di Sicilia.

Oca ripiena di patate
Totale calorie per persona
190

Ingredienti e dosi per 8 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico