Ostriche calde al burro bianco

Ostriche calde al burro bianco

Preparazione

Preparate il burro bianco: mettete gli scalogni tritati in una pentola con un cucchiaio di vino bianco e uno d'aceto, sale e una macinata di pepe.

Fate ridurre di due terzi.

Aggiungete un cucchiaio di panna e portate a ebollizione.

Unite il burro freddo a fiocchetti.

Mescolate energicamente.

Togliete dal fuoco, regolate sale e pepe, incorporate la cipolla tritata.

Cuocete senza far bollire mescolando ogni tanto.

Aprite le ostriche.

In una casseruola raccogliete il loro liquido, aggiungete un cucchiaio di vino bianco secco, sale e pepe.

Portate a ebollizione e fate ridurre il liquido di due terzi.

Lavate molto bene i gusci vuoti delle ostriche, asciugateli e disponeteli su un piatto cosparso di sale grosso.

Scaldateli in forno a 100 gradi per 10 minuti, immergete i molluschi nel sugo intiepidito poi adagiateli nei loro gusci caldi.

Fate ridurre il sugo di cottura, filtratelo, aggiungetelo nella salsa di burro e versatelo sulle ostriche fino a ricoprirle.

Servite.

Vini di accompagnamento: Gavi DOC, Torgiano Riesling Italico DOC, Gravina DOC.

Ostriche calde al burro bianco
Totale calorie per persona
361

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico