Panettone con ananas

Panettone con ananas

Preparazione

2_18450 PANETTONE CO'ANANAS E BIGNE' ALLA PANNA INGREDIENTI PER 8 PERSONE
Un panettone medio da 850 g, 800 g di bignè piccoli farciti di panna montata, 200 g di panna montata spray, un ananas medio da un kg, 100 g di zucchero, un cucchiaio di succo di limone Lavate l'ananas, tagliate la calotta lasciando attaccato il ciuffo e tenetela da parte.
Sbucciate l'ananas togliendo la buccia a strisce verticali con il coltello, eliminate con la punta del coltello le parti scure rimaste sulla polpa.
Tagliate la polpa a dadini di un cm eliminando la parte centrale dura.
Ponete metà dadi di polpa in una ciotola, l'altra metà potete usarla per preparare una salsa di accompagnamento.
Togliete al panettone la crosta a strisce verticali, lasciando attaccato circa un cm di mollica.
Tagliate una piccola calotta sulla parte superiore del panettone con una taglio piatto.
Capovolgete il panettone in un contenitore alto e stretto in modo che la base sporga leggermente, così lavorate meglio quando svuotate il panettone.
Tagliate dalla base sporgente un disco di circa un cm.
Incidete all'interno un tassello circolare con un coltello lasciando un bordo di 1, 5 cm e svuotate il panettone dalla mollica, che taglierete a dadi di un cm.
Ponete metà dadi nella ciotola con l'ananas, unite la panna montata, mescolate e farcite il panettone.
Rimettete al suo posto il disco della base, premendolo bene per farlo aderire al ripieno.
Tenete in frigorifero per almeno 3 ore il panettone capovolto nel contenitore.
Poco prima di servire, mettete i bignè farciti per 15 minuti in freezer.
In un tegamino ponete lo zucchero con il succo di limone, e a fuoco basso fatelo caramellare fino a quando ha assunto un colore bruno (15 m).
Nel frattempo togliete dal frigorifero il panettone e capovolgetelo su un piatto da portata.
Intingete nel caramello la punta dei bignè, infilzati con uno spiedino, e la base.
Attaccate i bignè sulla superficie laterale del panettone, in file verticali, senza lasciare spazi vuoti.
Escludete la parte del taglio superiore dove avete tolto la calotta e disponete su questa il ciuffo dell'ananas.
Servite immediatamente.
Potete accompagnare il panettone con una di queste salse o con tutte e tre: AL'ANANAS Frullate i dadi di polpa di ananas rimasti, dopo aver preparato il ripieno del panettone.
(se non fossero sufficienti, ne occorrono circa 120 g, unite ananas in scatola).
Incorporatevi un cucchiaino di farina di mais a cottura rapida e 80 g di zucchero di canna, sempre frullando.
Versate in un tegamino e cuocete a fuoco medio, mescolando finchè la salsa si è addensata (5m).
Servite tiepida, dopo aver aggiunto a piacere 1 o 2 cucchiai di rum.
Guarnite con una fogliolina di ananas.
AI FRUTTI ROSSI Ponete in un tegamino 200 g di lamponi e fragole (anche surgelati), unite 50 g di zucchero semolato e una spirale di scorza di limone.
Bagnate con 2 cucchiai di acqua, portate a bollore e cuocete finchè i frutti sono sfatti e il liquido di cottura addensato.
Fate intiepidire, eliminate la scorza di limone e frullate il tutto.
Servite la salsa tiepida o a temperatura ambiente.
AL KIWI Sbucciate 200 g di kiwi, tagliate la polpa a dadini, eliminando la parte interna dura.
Frullateli con 100 g di zucchero e 1/2 bicchiere di succo di arancia.
Versate il frullato in un tegamino e portate a bollore, incorporatevi 2 - 3 cucchiai di marmellata di arance, mescolando a fuoco dolce fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Servite la salsa tiepida o a temperatura ambiente.
Panettone con ananas

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico