Pappardelle con taccole, piselli e prosciutto

Pappardelle con taccole, piselli e prosciutto
Pappardelle con taccole, piselli e prosciutto 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Pappardelle con taccole, piselli e prosciutto
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 45 minuti

Procedimento
Pulite le taccole, togliete gli eventuali fili laterali, lavatele, scolatele e cuocetele per 5 minuti in acqua bollente salata.

Scolatele con il mestolo forato e passatele in acqua fredda, scolatele ancora, asciugatele con un telo da cucina, quindi spennellatele con l'olio.

Sgranate i piselli e versateli nella pentola di acqua bollente; cuoceteli per 15-20 minuti a seconda della loro grossezza.

Pulite il porro, eliminando le foglie verdi, le radici e le membrane esterne, lavateli bene e tagliateli a rondelle di 3 mm di spessore.

Sciogliete il burro in un tegame, rosolatevi per 1 minuto le rondelle e aggiungete la 3 cucchiai di acqua.

Unite la parte grassa del prosciutto tritata grossolanamente con un coltello; lasciate consumare 10 minuti a fuoco dolce, unite i piselli in grani e lasciate insaporire 3 minuti, salate e pepate.

Tagliate a striscioline larghe 1, 5 cm la parte magra delle fettine di prosciutto.

Portate a bollore una pentola con 4 l di acqua salata e cuocetevi le pappardelle; scolatele, versatele nel tegame dei piselli e mescolate per 30 secondi tenendo il tegame sulla fiamma alta.

Spegnete il fuoco, aggiungete le striscioline di prosciutto mescolando velocemente.

Sistemate al centro del piatto le pappardelle, spolverizzatele con prezzemolo, lavato, asciugato e tritato.

Servite subito.
Pappardelle con taccole, piselli e prosciutto

Ricetta originale

L'Immaginario

Fotografia professionale

Fotografia Pappardelle con taccole, piselli e prosciutto
© Ricetta originale: L'Immaginario • Foto: Marcialis Riccardo
Visualizza la foto ad alta risoluzione su: www.limmaginario.com • Food & Beverage Image Agency

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico