Polpettine della nonna

Polpettine della nonna

Preparazione

Passate al tritacarne la polpa di manzo e il prosciutto cotto e raccogliete il ricavato in una terrina.

Unitevi il Parmigiano grattugiato, una grattatina di noce moscata, l'uvetta, fatta rinvenire in acqua tiepida e strizzata, i pinoli, la mollica del panino, bagnata con il brodo, il sale necessario e una macinata di pepe.

Mescolate con cura gli ingredienti, quindi legate il tutto con un tuorlo.

Ricavate dal composto ottenuto tante piccole polpette rotonde e di dimensioni uniformi, passatele nell'uovo sbattuto con sale e pepe e nel pangrattato e friggetele in una padella con olio bollente.

Quando sono ben dorate toglietele dal recipiente usando una schiumarola e passatele su un foglio di carta assorbente per eliminare l'unto in eccesso, dopodichè adagiatele in un piatto di portata.

Ponete la senape in una casseruolina, scioglietela con l'aceto, quindi unitevi la farina mescolata con tre cucchiai d'acqua, regolate di sale e sbattete il composto con un cucchiaio di legno.

Incorporatevi i tuorli rimasti e il succo di 1/2 limone e fate scaldare la salsa a fuoco dolce, senza farle prendere il bollore.

Versate la salsa calda sulle polpettine, guarnite con il restante limone e servite.

Polpettine della nonna

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico