Recuperare cotechino e lenticchie avanzati a capodanno

Recuperare cotechino e lenticchie avanzati a capodanno
Recuperare cotechino e lenticchie avanzati a capodanno 5 1 Stefano Moraschini

Ricetta originale di

Rosanna Mataloni
Buttare via il cibo è un gesto che faccio fatica a compiere. Sono nata nel 1952, sette anni dopo la guerra, e ho ricevuto un educazione da chi la guerra l'ha vissuta insieme alla fame... Per cui il recupero del cibo era cosa che veniva insegnata a tutte le future donne di casa, insieme a storielle e aneddoti religiosi e non... Pertanto dopo il capodanno si possono prendere gli avanzi di lenticchie e cotechino e ho procedere come segue.

Rosanna

* * * * * * * * * * * *

Mettere le lenticchie, che erano state cucinate in umido, in una terrina.
Prendere il pan secco e farlo ammorbidire con un poco di brodo; strizzarlo per togliere il liquido in eccesso e aggiungerlo alle lenticchie. Aggiungere un po' di parmigiano e 2 uova sbattute. Sbriciolare il cotechino e mescolare il tutto fino ad ottenere un impasto con la stessa consistenza di quello con cui si preparano le polpette.

Evitare di salare e pepare se il tutto era già saporito dalla precedente lavorazione. Passare il composto nel pangrattato e friggere.
Recuperare cotechino e lenticchie avanzati a capodanno

Tempi

  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it
Altre ricette per
Ingrediente principale
Vedi anche
Contorni
Altre ricette nella categoria

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico

Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK

Calorie e alimentazione

Ricette con l'ingrediente del momento