Scaloppe di vitello con pomodoro e peperoni

Scaloppe di vitello con pomodoro e peperoni

Preparazione

Cospargete generosamente le scaloppe di pepe.

Mondate l'aglio e la cipolla, tritateli finemente.

Fate riscaldare due cucchiai di olio in una padella, aggiungete 25 g di burro e, quando quest'ultimo è fuso, fate soffriggere l'aglio e la cipolla da sette a dieci minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo sbollentate i pomodori, fateli raffreddare e pelateli; tagliateli in quattro ed eliminate i semi e la loro acqua di vegetazione.

Lavate i peperoni, tagliateli in due, togliete il peduncolo, i semi e i filamenti bianchi e tagliateli ad anelli.

Quando la cipolla diventa trasparente, aggiungete i pomodori e i peperoni nella padella.

Salate e pepate.

Lasciate cuocere per trenta minuti a fuoco lento, finché i peperoni sembrano traslucidi e i pomodori sono ridotti a purea.

Aggiungete allora la panna fresca e 50 g di burro.

Nel frattempo salate le scaloppe; fate riscaldare il resto dell'olio in una grande padella, aggiungete il resto del burro e fate cuocere le scaloppe per tre minuti per lato a fuoco medio.

Disponetele su un piatto di portata e tenetele al caldo.

Versate il vino bianco nella padella dove avete cotto le scaloppe.

portate a ebollizione e lasciate consumare di metà a fuoco vivo.

incorporate il liquido così ridotto alla salsa di pomodoro con i peperoni e fate riscaldare fino ai primi bollori, mescolando.

Salate, pepate e versate sulle scaloppe.

Servite immediatamente.

Vino consigliato: Trentino Merlot.

Scaloppe di vitello con pomodoro e peperoni

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico