Spaghetti con pollo e salsa al curry

Spaghetti con pollo e salsa al curry

Preparazione

Pulite e lavate le carote e le coste di sedano.

Tagliatele a dadini di un cm.

Portate a bollore 3 l di acqua in una casseruola con 2 cucchiai di sale grosso.

Versate i dadi di verdure ed un rametto di dragoncello.

Fate riprendere il bollore, unite il pollo lavato e tagliato a dadi di un cm.

Cuocete 15 minuti.

Filtrate attraverso un colino, raccogliendo il brodo di cottura.

Tenetene da parte 3 bicchieri.

Versate il resto nella pentola in cui cuocerete la pasta.

Sciogliete 40 g di burro in un tegamino.

Incorporatevi la farina, mescolando un minuto con un cucchiaio di legno.

Versate il brodo freddo tenuto da parte, sempre mescolando.

Portate a bollore a fuoco dolce, senza smettere di mescolare.

La salsa dovrà essere consistente ma fluida.

Incorporatevi il curry, fuori dal fuoco, aggiustate di sale.

Sciogliete il burro rimasto nel tegame.

Rosolatevi un minuto i dadi di pollo e di verdure, a fuoco medio.

Bagnate con il Vermut, fate evaporare un minuto.

Completate con le foglie tritate di un rametto di dragoncello e i semi di sesamo.

Unite 3 l abbondanti di acqua nella pentola dove avete versato il resto del brodo.

Salate con altri 3 cucchiai di sale grosso.

Lessatevi la pasta il tempo necessario, scolatela in un colapasta senza sgocciolarla troppo.

Rimettetela nella pentola, unite la salsa e metà intingolo di pollo e verdure, quindi mescolate.

Trasferite su un piatto da portata.

Completate con il resto dell'intingolo e qualche ciuffo di dragoncello.

Servite subito.
Spaghetti con pollo e salsa al curry

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico