Stecchi di carne alla bolognese

Stecchi di carne alla bolognese

Preparazione

Tagliare le varie qualità di carne in dadi di circa un centimetro e mezzo di lato, che si fanno soffriggere in una casseruola con burro, sale e noce moscata e dopo circa un quarto d'ora si bagnano con vino bianco, staccando il fondo della cottura così da averne una salsa molto densa.

A questo punto ritirare la casseruola dal fuoco.

Preparare anche le animelle, gli schienali, le ovette e i fegatini di pollo, tutto già lessato e ritagliato in dadi come la carne; ed in dadi, sempre della stessa grandezza, tagliare anche il prosciutto, la mortadella e il formaggio emmenthal.

Mettere tutto nella casseruola dove si sono fatti soffriggere i dadi di carne e mescolare affinché tutti i vari pezzi possano velarsi con un po' della salsa ristretta ed acquistare un maggior sapore.

Infilzare in uno stecco un pezzetto di ogni qualità, pigiandoli bene uno contro l'altro.

Quando tutti gli stecchi saranno pronti, velarli con una buona besciamella, ben condita ed elastica, passarli nel pangrattato, nell'uovo sbattuto e poi di nuovo nel pangrattato, e friggerli in olio abbondante.
Stecchi di carne alla bolognese

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico