Strangolapreti agli spinaci

Strangolapreti agli spinaci
Strangolapreti agli spinaci 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Tagliate a pezzi il pane, mettetelo in una ciotola, copritelo a filo con del latte e lasciatelo ammorbidire.

Mondate gli spinaci e lessateli con la sola acqua del lavaggio e una presa di sale, quindi strizzateli bene, tritateli e trasferiteli in una ciotola.

Unite il pane, ben strizzato e passato al passaverdure, la farina e le uova, sbattute con una presa di sale e pepe a piacere, e mescolate bene.

Versate il composto a cucchiaiate in una casseruola contenente acqua bollente salata e cuocete gli gnocchi finché saliranno a galla.

Conditeli infine con il burro, in cui avrete rosolato la cipolla tritata e la salvia, e parmigiano a piacere e servite.

Gli strangolapreti tradizionali, tipici dell'emilia romagna, non hanno nell'impasto gli spinaci e vengono conditi anche in altri modi, ad esempio con ragù di salsiccia o sugo ai funghi porcini.

Strangolapreti agli spinaci
Totale calorie per persona
523

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico