Tacchinella glassata

Tacchinella glassata

Preparazione

Fiammeggiate la tacchinella, lavatela, asciugatela, insaporitela dentro e fuori con sale e pepe.

Farcitela con il mazzetto di erbe odorose, la buccia d'arancia tagliata a filetti molto sottili e adagiatela in una teglia piuttosto grande.

Irroratela d'olio, ponete in forno preriscaldato a 200 gradi e cuocete fino a quando la pelle assume un colore dorato.

A questo punto riducete il calore a 170 gradi, spruzzate la tacchinella con il vino e proseguite la cottura bagnandola di tanto in tanto con un po' di brodo tiepido.

Trascorse 2 ore dall'inizio della cottura aggiungete nel recipiente carota, sedano e cipolla tritati, coprite il volatile con un foglio di carta d'alluminio e proseguite la cottura per mezz'ora.

In un tegame a parte lasciate insaporire nel burro le castagne lessate e i funghi ammollati e strizzati, insaporite con un cucchiaio del sugo della tacchinella, il vino Marsala, salate, pepate e lasciate sobbollire fino a quando si addensa.

Ritirate la tacchinella, adagiatela sul piatto da portata, contornatela con le castagne glassate e versate la restante salsa calda in salsiera.

Vini di accompagnamento: Roero “Superiore” DOC, Montefalco Rosso DOC, Aglianico Del Vulture “Vecchio” DOC.

Tacchinella glassata

Ingredienti e dosi per 8 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico