Trofie fresche con finferli e scalogni

Trofie fresche con finferli e scalogni

Preparazione

Mondate i finferli, tagliateli a pezzi e scottateli per 2 minuti in acqua bollente salata poi scolateli.

Riducete gli scalogni a spicchi e soffriggeteli in una casseruola insieme con i finferli, 2 cucchiaiate d'olio, una noce di burro, sale, pepe e un rametto di maggiorana.

Incoperchiate e lasciate stufare, a fuoco molto basso per circa 20 minuti, allungando il sugo con un mestolino di brodo vegetale.

Nel frattempo cuocete le trofie in abbondante acqua bollente salata, scolatele al dente, mettetele di nuovo nella pentola di cottura e rovesciatevi sopra il sugo ai finferli; mantecate la pasta con una noce di burro fresco, completatela con abbondante prezzemolo tritato, formaggio grattugiato, una macinata di pepe poi trasferitela nel piatto da portata e servitela subito ben calda, con altro grana padano a parte.

Trofie fresche con finferli e scalogni

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico