Abbacchio brodettato

Abbacchio brodettato
Abbacchio brodettato 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

In una casseruola si mette l'abbacchio in pezzi con lo strutto, il prosciutto e la cipolla tritata.

Si fa imbiondire a fuoco moderato affinchè la cipolla non bruci e l'abbacchio non si colorisca troppo.

Si condisce con sale e pepe e quando l'abbacchio si è imbiondito si fa cadere a pioggia mezzo cucchiaio di farina.

Si mescola e dopo un paio di minuti si bagna con mezzo bicchiere di vino bianco.

Quando il vino sarà asciugato si aggiunga dell'acqua fin quasi a coprire l'abbacchio.

Si lasci cuocere fin quando il liquido si consuma (il sughetto che resta dovrà essere piuttosto denso).

Dieci minuti prima di andare in tavola, mettere in una scodella 2 o 3 tuorli d'uovo, il succo di un limone, una cucchiaiata di prezzemolo tritato e una generosa pizzicata di foglie di maggiorana.

Dopo aver battuto il tutto con la frusta si versa sull'abbacchio e si tiene la casseruola per 5/6 minuti sul fuoco bassissimo, affinchè l'uovo si addensi senza stracciarsi.

Abbacchio brodettato

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico