Asparagi gratinati (2)

Asparagi gratinati (2)
Asparagi gratinati (2) 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Fate scaldare il forno a 170 gradi (termostato 5).
Raschiate delicatamente gli asparagi, eliminando le parti dure dei gambi.
Sbucciate gli scalogni e tritateli.
Mondate il sedano, lavatelo e tritatelo.
Fate fondere 25 g di burro in un tegamino e rosolate per cinque minuti scalogni e sedano.
Ungete una pirofila con 10 g di burro.
Disponetevi gli asparagi.
Tritate grossolanamente i pomodori e mescolateli, con il loro succo, alla panna, agli scalogni, al sedano, al timo e all'origano.
Salate e pepate.
Versate il tutto sugli asparagi.
Coprite la pirofila con carta d'alluminio e infornate.
Fate cuocere per quaranta minuti.
Trascorso questo tempo, togliete la carta d'alluminio, cospargete la pirofila con formaggio grattugiato e con il resto del burro e lasciate cuocere finché la superficie è dorata.
Potete anche preparare gli asparagi gratinati facendoli cuocere prima in acqua bollente salata.
Dopo averli sgocciolati bene, metteteli nella pirofila, cospargeteli con abbondante burro e parmigiano.
Lasciate gratinare intorno per circa venti minuti.
Asparagi gratinati (2)
Totale calorie per persona
330

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it
Ingrediente principale
Vedi anche
Contorni
Altre ricette nella categoria

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico

Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK

Calorie e alimentazione

Ricette con l'ingrediente del momento