Panini napoletani ripieni di scamorza, provola e affettato

Panini napoletani ripieni di scamorza, provola e affettato
Ricetta originale
Ringraziamo Annamaria Ieva: Le meraviglie di Cicetta

Preparazione

Panini napoletani ripieni di scamorza, provola e affettato
Sciogliere il lievito nel latte e versarlo nell'impastatrice (oppure, lavorandolo a mano, al centro della farina messa a fontana). Aggiungere l'acqua tiepida e impastare, poi man mano aggiungere il pepe, il sale e lo strutto. Lavorate per una decina di minuti e negli ultimi giri aggiungete i semi di lino.

Lasciar riposare per un'ora l’impasto nella impastatrice (o sul piano di lavoro, coperto con una ciotola). Dopodiché lavorare nuovamente l'impasto e stendere un quadrato 50 x 50 cm.
Riempirlo con il ripieno suggerito in ricetta oppure con ingredienti a piacere.

Dopo aver messo la farcitura, premere con le dita in modo che affondino nella pasta. Spolverare infine con parmigiano grattugiato, piegare in tre ogni filoncino e poi tagliare in 10 tocchetti.

Disporre su carta da forno direttamente sulla griglia del forno. Coprire con un telo, lasciandoli lievitare per un’ora in forno appena riscaldato e poi spento.

Spennellare quindi con il tuorlo battuto con un po' di latte e spargere qualche seme di sesamo sulla superficie.

Infornare a 180°- 190° per circa 25 minuti. Quando saranno dorati, sfornare e... gustare!
Panini napoletani ripieni di scamorza, provola e affettato

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico