Pizzette parigine alla noce moscata

Pizzette parigine alla noce moscata
Pizzette parigine alla noce moscata 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Con la farina mescolata al lievito e al burro, aggiungendo quanta acqua salata tiepida occorra, preparare una pasta soda e omogenea, manipolandola alla svelta.

Stenderla sottile e adoperarla per foderare l'interno di 6 stampini imburrati.

Metterli in forno preriscaldato a 220°C e fare cuocere per 10 minuti.

A questo punto levarli dal forno e farli intiepidire.

Intanto affettare sottilmente la cipolla, metterla in una ciotola e coprirla di latte.

Salarla e farla cuocere dolcemente con la margarina, finché non si sarà disfatta e il fondo di cottura non si sarà ristretto.

Allora, spento il fuoco, incorporarvi il tuorlo e cospargere di pepe e noce moscata.

Fatto ciò, capovolgere gli stampini e trarre fuori le scodelline di pasta ormai fredde.

Colmarle con il ripieno di cipolla, maneggiandole con delicatezza, per non frantumarle; quindi metterle nel forno preriscaldato a 240°C e lasciare che il ripieno diventi ben dorato.

A questo punto levare le pizzette dal forno e allinearle su un vassoio.

Servirle calde.
Pizzette parigine alla noce moscata

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico