Ratatouille di primavera

Ratatouille di primavera

Preparazione

Mondate tutte le verdure e lavatele accuratamente, quindi scolatele bene.

Tagliate i carciofi in due, dopo aver eliminato le foglie esterne più dure e le punte e togliete il fieno all'interno.

Tagliate le carote a rondelle e le zucchine prima a quarti poi a rondelle.

Tagliate i cipollotti in 4 per il lungo.

Cuocete, separatamente e in acqua salata, per 10 minuti i carciofi, le fave, i piselli, le carote e i fagiolini.

Solo per 5 minuti invece, ma sempre separati, le taccole e gli asparagi.

Scaldate l'olio in una padella capiente e fatevi soffriggere per un minuto lo zenzero e l'aglio sbucciati e finemente tritati.

Gettate quindi nella padella le zucchine e lasciate cuocere a fuoco medio per 5 minuti.

Aggiungete quindi tutte le altre verdure ben scolate, i ravanelli e i cipollotti.

Lasciate cuocere per altri 10 minuti, mescolando spesso.

Salate e aggiungete, se necessario, qualche cucchiaiata di acqua calda.

Servite la ratatouille calda.

Ratatouille di primavera

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Loading...

Altre ricette in ordine alfabetico