Sformato di spinaci (5)

Sformato di spinaci (5)
Sformato di spinaci (5) 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Mondate gli spinaci, lavateli più volte sotto l'acqua corrente e lessateli, mettendoli in una casseruola con la sola acqua rimasta loro aderente dopo il lavaggio.
Dopo sette-otto minuti, togliete la casseruola dal fuoco, tirate su gli spinaci con una schiumarola e lasciateli intiepidire.
Fate fondere il burro in una casseruolina a fuoco dolce, unitevi la farina.
Continuate a mescolare e, dopo pochi secondi, quando il composto comincia a schiumare, togliete la casseruola dal fuoco e versatevi il latte caldo mescolando energicamente.
Salate, fate riprendere l'ebollizione e proseguite la cottura della besciamella, a fuoco dolce, per una decina di minuti.
Strizzate fortemente gli spinaci fra le mani, tritateli (non con il mixer) e mescolateli con la besciamella.
Aggiungetevi le uova intere, il formaggio, una grattatina di noce moscata e il pepe.
Amalgamate bene gli ingredienti e regolate il sale.
Imburrate uno stampo con il foro centrale (capacità 2 l) e rivestitelo con il pangrattato.
Versatevi il composto di spinaci, livellate la superficie e copritela con un velo sottile di pangrattato.
Cuocete lo sformato, a bagno maria, nel forno a 180 gradi per un'ora scarsa.
Lasciatelo un po' intiepidire prima di sformarlo in un piatto da portata rotondo.
Versatevi al centro la fonduta caldissima e servite.
Sformato di spinaci (5)
Ricevi una volta a settimana i suggerimenti per realizzare una ricetta ottima, sana e semplice.
OK
Totale calorie per persona
284

Ingredienti e dosi per 8 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it
Ingrediente principale
Vedi anche
Contorni
Altre ricette nella categoria

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico

Lo sai ...
Ricette con l'ingrediente del momento
Testo di Stefano Moraschini