Trippa in umido con fagioli

Trippa in umido con fagioli
Trippa in umido con fagioli 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Lavate a lungo la trippa in acqua corrente, tagliatela a listarelle e scottatela per dieci minuti in acqua leggermente salata e aromatizzata con mezza cipolla steccata con il chiodo di garofano.

Scolate la trippa eliminando l'acqua.

Tagliate la rimanente cipolla, le carote e il sedano a listarelle, o tritateli.

Mettete al fuoco una casseruola con il burro e qualche cucchiaiata di olio, aggiungetevi le verdure e fatele appassire, unite anche la trippa, salate, pepate, rimescolate e aggiungete i pomodori precedentemente scottati in acqua in ebollizione, pelati e passati al setaccio.

Coperchiate e fate cuocere per un'oretta.

Durante la cottura aggiungete, di tanto in tanto, un po' di acqua nella quale avrete fatto sciogliere il dado.

A metà cottura unite anche i fagioli, mescolando di tanto in tanto.

Spolverizzate la trippa, prima di toglierla dal fuoco, con il prezzemolo.

Servitela subito in tavola avendo l'avvertenza di scaldare i piatti dei commensali nello scaldavivande, se volete che si mantenga calda.

Trippa in umido con fagioli

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altri commenti

Leggi i commenti presenti per questa ricetta

Altre ricette in ordine alfabetico